HOME

ACCESSO UTENTI REGISTRATI - SOCI E STUDENTI

PUNTO DI ACCESSO ASSOCIATI AGORA'

specificamedicinaestetica       logofism  sorgentelogoecm  logoiso   logocollegiomedicinaestetica     logouni

al fine di rendere la fruizione del nostro portale più adeguata alle specifiche degli utenti, selezionare la categoria di appartenenza per accedere

 

 Pubblico Pazienti


Informazioni sulla Medicina Estetica, trattamenti ed i Medici

AREA PUBBLICO
 
portale dedicato ai medici ed operatori sanitari  

Medici


Attività Scientifica, Divulgativa e Formativa, Congressi ed Eventi

AREA MEDICI
 
portale aziende ed operatori del settore  

Aziende


Eventi, Osservatorio Medicina Estetica, Aggiornamenti

AREA AZIENDE
 
area stampa e media  

Media e Stampa


Dati Statistici, Comunicati Stampa, Aggiornamenti Scientifici

AREA STAMPA
 
 

 


 

MEDICINA ESTETICA

La Medicina Estetica è intesa come una branca di tipo ‘specialistico’ della medicina tradizionale, indirizzata alla prevenzione ed al trattamento medico degli inestetismi e dei dismorfismi e delle cause che li hanno prodotti, al perseguimento del benessere psico-fisico dell’individuo, alla prevenzione e trattamento dell’invecchiamento in tutte le fasce di età, non solo inteso come fenomeno estetico, ma come prevenzione di tutte quelle patologie ad esso collegate

L'O.M.S (Organizzazione Mondiale della Sanità) sancisce che qualsiasi atto medico, non debba mai essere disgiunto dal concetto di benessere psico-fisico che deve essere garantito a tutti i popoli ed in tutto il mondo.
Prof. Alberto Massirone
Presidente Agorà

 

La Medicina Estetica è Qualità di Vita

Risolvere l'impatto di un inestetismo, prevenire la sua evoluzione patologica

lett

Lo studio, sviluppato da un gruppo di ricerca statunitense sotto l’egida della società proprietaria del marchio, è stato condotto al fine di dimostrare l’efficacia e il profilo di tollerabilità di una formulazione topica ad alta concentrazione di perossido di idrogeno per il trattamento delle cheratosi seborroiche del volto.

Si tratta di uno studio di Fase 2 che eredita la linea di condotta già seguita dalla ditta per il medesimo prodotto, utilizzato, nella precedente sperimentazione, per la risoluzione atraumatica di cheratosi seborroiche di tronco ed arti.

Le cheratosi seborroiche, biologicamente benigne e tipicamente asintomatiche, rientrano nello spettro dei tumori epiteliali benigni e come tali non richiedono trattamenti medici in elezione se non per finalità estetiche. Si stima che negli Stati Uniti ne soffrano in maniera variabile circa 83 milioni di persone e siano considerate di particolare impatto sulla vita di relazione qualora presenti in aree esposte come ad esempio il volto.

Partendo da questi presupposti e dalla non univocità circa il trattamento principe per la loro rimozione è stato individuato nel perossido di idrogeno (in due differenti concentrazioni) l’agente chiave per una efficace risposta clinico-terapeutica; ne vengono principalmente sfruttate le proprietà di attivo pro-ossidante in grado di promuovere l’ossidazione controllata di lipidi e proteine nonché la perossidazione di membrana, elemento fondamentale per l’apoptosi delle cellule modificate delle cheratosi seborroiche.

Una volta effettuata la randomizzazione dei soggetti (maschi e femmine al disopra dei 18 anni di età e non in stato interessante), gli sperimentatori hanno suddiviso in differenti categorie le lesioni in base ad uno schema elaborato dalla casa produttrice del prodotto in esame, il Physician’s Lesion Assessment (PLA). Le cheratosi seborroiche sono state quindi trattate al tempo zero e al giorno 22 della sperimentazione con un quantitativo di prodotto tale da coprirne l’intera superficie e mantenere asciutta e detersa l’area immediatamente circostante. Lo studio si è concluso nell’arco di 106 giorni e ha previsto 5 misurazioni dei parametri in esame sia da parte dei pazienti sia da parte degli sperimentatori mediante l’ausilio del Subject’s Self Assessment (SSA) e del Local Skin Reaction (LSR) Assessment (entrambi elaborati dalla casa madre).

L’analisi statistica ha preso in esame tutti e tre i valori (PLA, SSA e LSR) per disporre di un risultato quanto più affidabile possibile.

Numericamente possiamo dividere la sperimentazione come segue: 119 soggetti, 41 assegnati al veicolo, 39 assegnati alla formulazione test alla concentrazione del 32,5% di perossido di idrogeno e i restanti 39 assegnati alla concentrazione di prodotto pari al 40%. Per ciò che concerne il fototipo sono stati reclutati soggetti compresi tra fototipo I e fototipo IV. Tutti i pazienti hanno ricevuto il primo trattamento al tempo zero, ma solo la quota con un PLA>0 ha ricevuto il trattamento al T22. Il totale di soggetti che ha completato la corretta sperimentazione è stato di 116.

Nel complesso la sperimentazione non ha visto eventi avversi legati al prodotto ma solamente all’individualità dei soggetti partecipanti mostrando altresì validità statistica per ambo le concentrazioni di perossido di idrogeno. Le reazioni cutanee locali sono state moderate e transitorie.

In conclusione si è osservato un risultato soddisfacente sia dal punto di vista medico (scomparsa della cheratosi seborroica) sia dal punto di vista cosmetico (non lesioni cicatriziali o discromie) anch’esso elemento chiave per far rientrare a pieno titolo il prodotto studiato all’interno del ventaglio delle possibilità terapeutiche quali laser, criochirurgia o courettage gravati da maggiori possibilità di esiti esteticamente non accettabili. In secondo luogo questo ulteriore studio ha gettato le basi per un futuro riconoscimento di questa particolare formulazione topica all’interno di un protocollo approvabile dall’FDA nel trattamento d’elezione delle cheratosi seborroiche del volto.

 

 

Autore del contributo di commento:

 LAZZARI Riccardo Lazzari Collaboratore  Agorà

 

 ARTICOLO ORIGINALE OGGETTO DEL COMMENTO:

Dermatol Surg.

2018 Mar;44(3):330-340.

doi: 10.1097/DSS.0000000000001302.

 

A-101, a Proprietary Topical Formulation of High-Concentration Hydrogen Peroxide Solution: A Randomized, Double-Blind, Vehicle-Controlled, Parallel Group Study of the Dose-Response Profile in Subjects With Seborrheic Keratosis of the Face

DuBois JC1Jarratt M1Beger BB2Bradshaw M3Powala CV2Shanler SD2.

BACKGROUND: Seborrheic keratosis (SK) is a common benign skin tumor, yet no topical treatments are approved in the United States.

OBJECTIVE: To evaluate the proprietary, stabilized, high-concentration hydrogen peroxide-based topical solution A-101 (32.5% and 40% concentrations) for treatment of facial SK lesions. 

MATERIALS AND METHODS: In this multicenter, double-blind, vehicle-controlled study, eligible subjects were randomly assigned to receive up to 2 treatments of A-101 40%, A-101 32.5%, or vehicle solution applied to a single facial SK lesion. The primary efficacy assessment was the Physician's Lesion Assessment (PLA), a validated 4-ordinal scale. 

RESULTS: The primary end point, the mean reduction in PLA grade from baseline to Day 106 was 1.7 for A-101 40%, 1.4 for A-101 32.5%, and 0.1 for vehicle (p < .001, both concentrations vs vehicle). Lesions for 68%, 62%, and 5% of subjects, respectively, were judged to be clear or near clear (p < .001, both concentrations vs vehicle). Local skin reactions were predominantly mild and transient. No subjects discontinued because of treatment-related adverse events.

CONCLUSION:A-101 solution demonstrated efficacy in treating SKs on the face. Greater magnitude of effect was seen with the 40% concentration than the 32.5% concentration. A-101 solution had a favorable safety and tolerability profile at both concentrations.

 

 A seguito riportiamo l'approfondimento della revisione con l'articolo originale (accessibile solo agli Associati Agorà)
area riservata

Questo contenuto appartiene alla categoria riservata ai Soci Agorà ed è quindi solo PARZIALMENTE visibile a tutti gli utenti . clicca qui per vedere i privilegi riservati agli Associati Agorà e valutare se di Suo interesse l'adesione anche per visualizzare il contenuto in modo esteso

Agorà dal 1986 attività scientifica e formativa per la Medicina Estetica

32
Anni di Scuola di
Formazione in Medicina Estetica
20 Congressi Scientifici di Rilevanza Internazionali
512 Corsi di formazione organizzati
493 Crediti ECM formativi erogati ogni anno (circa)

Agorà - Società Italiana di Medicina ad Indirizzo Estetico.

Via San Francesco D'Assisi 4/a - 20122 Milano- Italia +39 0286453780 E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

SCIENTIFIC SECRETARY AND CENTER OF THE COURSES

HEAD CENTER AGORA'

manage the course and the iscription

Via Valpetrosa 3/5
20123 Milan
Italy

From Monday to Friday from 9 a.m. to 6. p.m.

MM LINEA 1 E 3 DUOMO (UNDERGROUND LINE)

Parking

P- Via Zecca Vecchia (Autosilo H24)
P- Via Nerino (Autosilo H24)

ZONA AREA C (payament area of center Milan)

 

Tel. +39 0286453780
Fax. +39 0286453792
E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

CENTER OF CLINICAL PRATICE

CMA - AGORA' MEDICAL CENTER

 

Via Gorani 1
20123 Milano
Italia

From Monday to Friday from 9 a.m to 19 p.m.

MM LINEA 1 - CORDUSIO (UNDERGROUND LINE)


Parking:

P - Piazza Borromeo (Autosilo 24h)
P - Via Brisa (Parcheggio 8-19)

ZONA AREA C

 

Tel. +39 02860321
Fax. +39 0280581794
E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

FOR THE PATIENT

CENTRO MEDICO AGORA' - AGORA' MEDICAL CENTER
visit   http://www.centromedicoagora.it

 

 

SITE MAP

Powered by Digigreg