lett

L’articolo Multimodal Approach for Treating Horizontal Neck Wrinkles Using Intensity Focused Ultrasound, Cohesive Polydensified Matrix Hyaluronic Acid, and IncobotulinumtoxinA presentato da Autori Koreani riporta un trial sperimentale con lo scopo di valutare l’efficacia e la sicurezza di un approccio multimodale in singolo trattamento per il miglioramento delle rughe del collo.

Svariati fattori patogenetici in questo ambito provocano una serie fenomeni che influenzano l’aspetto delle rughe del collo, compresi la lassità cutanea, le bande platismatiche verticali, e/o le pieghe orizzontali. Per risultati a lungo termine nel trattamento delle rughe del collo, vengono comunemente suggerite modalità multiterapeutiche.

La metodologia adottata in questo trial è adeguata in termini di qualità dei criteri implementati ma non sufficientemente nel numero dei soggetti coinvolti nello studio (solo 12). In ogni modo i criteri di valutazione dei risultati ottenuti nello studio sperimentale, il tipo di studio prescelto, la ricerca bibliografica e la valutazione delle conclusioni sono efficaci.

Tutti e 12 i partecipanti hanno completato lo studio e l’efficacia terapeutica e la sicurezza dell’approccio multimodale per il trattamento delle rughe del collo sono state valutate a tempo zero e a 1, 2, 3, e 6 mesi dal trattamento.

La lunghezza totale media delle rughe del collo si è ridotta significativamente dal livello iniziale a 91.5 mm ad un mese, 92.3 mm a due mesi, 101.88 mm a tre mesi 3, e 109.48 a 6 mesi dal trattamento dopo una singola seduta multimodale. Tra i 12 pazienti 5 (41.7%) sono risultati molto soddisfatti, 5 (41.7%) soddisfatti, 1 (8.3%) appena soddisfatto e 1 (8.3%) non soddisfatto del trattamento effettuato a sei mesi. Inoltre lo studio è stato caratterizzato da un errore statistico molto basso.

In questo studio prospettico, cieco, gli Autori hanno valutato l’efficacia e la sicurezza dell’approccio multimodale per le rughe del collo impiegando IFU, infiltrazioni di riempitivi CPMHA e iniezioni di incobotulinumtoxinA.

I dati presenti hanno rivelato che una singola sessione di trattamento combinato permettono di ottenere risultati terapeutici soddisfacenti e di lunga durata, con effetti collaterali tollerabili e transitori, analizzato che ogni soluzione terapeutica si rivolge a differenti fattori patogenetici che determinano lo sviluppo delle rughe del collo.

Il piano terapeutico si è svolto con questa sequenza di trattamento: IFU, infiltrazioni di CPMHA, iniezioni di incobotulinumtoxinA, come da indicazione da parte di Autori autorevoli.

Autore del contributo di commento:

 NOVIELLO SERGIO COMITATO Sergio Noviello Membro del Comitato Scientifico Agorà

 

 ARTICOLO ORIGINALE OGGETTO DEL COMMENTO:

Dermatol Surg.
2018 Mar;44(3):421-431.
doi: 10.1097/DSS.0000000000001312.

 

Multimodal Approach for Treating Horizontal Neck Wrinkles Using Intensity Focused Ultrasound, Cohesive Polydensified Matrix Hyaluronic Acid and IncobotulinumtoxinA 

Jeon H1Kim T1Kim H2Cho SB2,3.

 

BACKGROUND:

For the restoration of horizontal neck wrinklesmultimodal approaches using neuromodulators, intensity focused ultrasound(IFU), and fine line fillers are recommended.

OBJECTIVE:

To evaluate the efficacy and safety of a 1-day, multimodal approach for horizontal neck wrinkles.

METHODS:

Twelve female patients with horizontal neck wrinkles were treated with a combined treatment of IFU, cohesive polydensifiedmatrix hyaluronic acid (CPMHA), and incobotulinumtoxinA. Therapeutic outcomes were assessed on Day 0 and 1, 2, 3, and 6 months thereafter.

RESULTS:

Horizontal neck wrinkles decreased significantly in length from a median at baseline of 269.75 mm (interquatile range [IQR], 235.35-302.94 mm) to 91.5 mm (IQR, 51.4-108.61 mm) at 1 month, 92.3 mm (IQR, 69.66-132.07 mm) at 2 months, 101.88 mm (IQR, 86-146.77 mm) at 3 months, and 109.48 mm (IQR, 85.06-148.17 mm) at 6 months after the combined treatment. The median global aesthetic improvement scale scores were 3.5 (IQR, 2-4) at 1 month, 3 (IQR, 3-3.5) at 2 months, 3 (IQR, 2-4) at 3 months, and 3 (IQR, 3-3) at 6 months. Post-treatment petechiae resolved completely within 7 days, and CPMHA-induced lumps disappeared within 1 month.

CONCLUSION:

The present data demonstrated that the multimodal, combined treatment used in the present study provides satisfactory and long-lasting therapeutic outcomes by targeting different pathogenetic factors of horizontal neck wrinkles.

 

 A seguito riportiamo l'approfondimento della revisione con l'articolo originale (accessibile solo agli Associati Agorà)
area riservata

Questo contenuto appartiene alla categoria riservata ai Soci Agorà ed è quindi solo PARZIALMENTE visibile a tutti gli utenti . clicca qui per vedere i privilegi riservati agli Associati Agorà e valutare se di Suo interesse l'adesione anche per visualizzare il contenuto in modo esteso

FaLang translation system by Faboba