top of page

COMPLICANZE - Recap corso monotematico 05.04.2024




In medicina estetica tutti i trattamenti hanno una percentuale di rischio che non può mai essere completamente eliminata, nemmeno dal più prudente dei professionisti. Per questo è necessario sapere come comportarsi nel caso in cui si presentino delle criticità.


Come spesso accade nel mondo della Medicina Estetica, la prevenzione e il trattamento di una possibile complicanza non inizia e finisce con la terapia della stessa ma deve tenere in considerazione una serie di variabili medico-pazienti come la corretta gestione sia nel pre che nel post trattamento.


Le complicanze sono una evenienza clinica che possono accadere per varie motivazioni: dall’errata selezione del paziente, alla scorretta modalità di utilizzo di prodotti e device alla scarsa formazione e considerazione degli elementi anatomici presenti nell’area di utilizzo, soprattutto in relazione agli aspetti vascolari. Al riguardo, durante il corso formativo sono state illustrate le basi di conoscenza anatomica al fine di evitare possibili complicanze legate in modo specifico all’uso di filler e tossina botulinica.

L’esecuzione di un trattamento in Medicina Estetica non può essere frutto di improvvisazione ma di un’attenta e approfondita formazione teorico-pratica. Infatti questi trattamenti, se effettuati correttamente, restano trattamenti sicuri ed efficaci ma in caso contrario possono causare problematiche di carattere temporaneo o permanente.


Il corso, tenuto dal Dott. Maurizio Cavallini, accreditato ECM, ha approfondito le tematiche di prevenzione delle complicanze e di anatomia al fine di una gestione clinica, pratica e risolutiva legata alle loro possibili insorgenze.



DATI DELL'EVENTO

Medici iscritti

23









댓글


bottom of page