top of page

RINOFILLER - Recap corso monotematico 12.11.2022




La correzione del naso tramite filler è un trattamento sempre più richiesto in Medicina Estetica. In effetti nei difetti di piccole e medie dimensioni come, ad esempio, un gibbo non particolarmente evidente o una punta appiattita e bassa possono essere corretti con la cosiddetta Rinoplastica Medica. Esiste un netto limite tra rinoplastica medica e chirurgica. Al riguardo occorre un’attenta valutazione per non incorrere in correzioni peggiorative in nasi di pertinenza chirurgica.

Proprio per questo, il corso monotematico sul tema svoltosi sabato 12 novembre 2022, accreditato ECM nel programma di formazione continua Agenas - Ministero della Salute e tenuto dal Dott. Andrea Alessandrini approfondiva tutti gli aspetti relativi al trattamento del rinofiller.

Durante la parte teorica si è posta quindi estrema attenzione alla struttura anatomica del naso in quanto il trattamento non è scevro da possibili ed importanti effetti collaterali conoscere quindi la complessa vascolarizzazione del naso, la sua struttura osseo-cartilaginea ed i punti di eventuale intervento è di fondamentale importanza per il raggiungimento di una buona correzione limitando al massimo eventuali reazioni avverse. Anche queste ultime troveranno ampio spazio: saper riconoscere e trattare eventuali complicanze resta infatti un capitolo imprescindibile.

Nella parte pratica sono state prese in considerazione varie tipologie di naso, aree anatomiche di correzione e la tipologia di filler più adatti.

Sono state effettuate tecniche particolari rivolte alla correzione del dorso e della punta con utilizzo dell’ago e della cannula con un obiettivo fondamentale: oltre che il raggiungimento della correzione ottimale del naso anche la riduzione massima del rischio di effetti collaterali.

Il corso, dettagliatamente studiato e organizzato per essere fruibile da parte di medici di qualsiasi livello di esperienze ha fatto portare a casa un elevato valore aggiunto: ridurre al massimo il timore di approcciarsi alla correzione medica del naso. “Il nostro obiettivo, come docenti, è quello di infondere sicurezza attraverso l’approfondimento della conoscenza dell’anatomia e attraverso lo studio di specifiche tecniche rivolte alla correzione in massima sicurezza” – conferma il Dott. Andrea Alessandrini



DATI DELL'EVENTO

Medici iscritti

83

Casi live trattati

5





GALLERY




Commentaires


bottom of page