ACIDO IALURONICO NON ANIMALE STABILIZZATO COME POTENZIATORE DELLA QUALITA' DELLA PELLE: IL CONSENSO


RIMODELLAMENTO DEL VOLTO CON IMPIANTO MIRATO AI COMPARTIMENTI ADIPOSI DELL’ AREA MEDIOFACCIALE


La pubblicazione rappresenta la Prima Consensus Italiana sull’utilizzo di Acido Ialuronico Non Animale Stabilizzato (NASHA) come booster della qualità della cute. Il panel di esperti include dermatologi, chirurghi plastici, chirurghi estetici e medici estetici che hanno raggiunto una ampia consensus  con strong agreement superiore all’85% sull’ utilizzo del gel NASHA  ad azione booster come “ skin therapy” per la cura della texture e della qualità della pelle.


 Alla luce di dodici anni di utilizzo in real life e di dieci anni di studi clinici pubblicati il panel ha concordato sul protocollo iniziale  che prevede tre sedute una ogni mese ed una seduta di mantenimento a distanza di quattro-sei mesi    consentendo un miglioramento dei risultati clinici sino a dodici mesi.  . Il panel di esperti sottolinea la  validità dei  risultati  clinici che appaiono già visibili dopo la prima seduta e si amplificano con la seconda e terza seduta, indicando un reale miglioramento progressivo e consolidato degli effetti ottenuti .


Vengono quindi prese in analisi la selezione dei pazienti, le Indicazioni ed Effetti clinici , le Tecniche iniettive . Viene Indicata   basilare la tecnica iniettiva con impianto di microgocce di gel nel derma profondo- sub derma nell’impianto con ago con sistema “Smart Click”  , e nel sottocutaneo superficiale nell’impianto con microcannula a punta smussa.


Nelle  indicazioni  accanto a quelle consolidate per la cura e prevenzione dell’aging e photoaging cutaneo, in particolare i segni dei danni da elastosi del viso , le microrugosità, la lassità e perdita di tono , la cute secca e disidratata, vengono segnalate  nuove indicazioni emergenti quali le associazioni con laser frazionato non ablativo, IPL ,peeling e alcune indicazioni dermatologiche : cicatrici depresse da acne, secchezza e lichenificazione della cute in particolare di dorso mani e viso di pazienti con dermatite atopica in fase cronica , secchezza e atrofia cutanea in pazienti femminili in terapia con tamoxifene o corticosteroidi.


In conclusione la consensus italiana in accordo con gli studi scientifici pubblicati concorda sul meccanismo d’azione alla base del trattamento con gel NASHA indicandone la capacità di stimolare la sintesi di collagene tipo I e pro-collagene in vivo con una stimolazione dei fibroblasti  mediante stretching meccanico  del derma reticolare .


Viene inoltre riportato il ruolo dell’aumento di collagene correlato con un aumento di fattori di crescita, ed il ruolo, recentemente indicato, degli adipociti presenti sia nel derma che nel tessuto adiposo.


Autore del contributo di commento:

Magda Belmontesi - Membro del Comitato Scientifico Agorà 

 ABSTRACT ARTICOLO ORIGINALE

OGGETTO DEL CONTRIBUTO DI COMMENTO


J Drugs Dermatol.

2018 Jan 1;17(1):83-88.


Injectable Non-Animal Stabilized Hyaluronic Acid as a Skin Quality Booster: An Expert Panel Consensus

Belmontesi M, De Angelis F, Di Gregorio C, Iozzo I, Romagnoli M, Salti G, Clementoni MT.



Hyaluronic acid (HA) is used extensively in aesthetic medicine thanks to its documented role in skin rejuvenation.


The specific applications of HA-based products are not always fully acknowledged due to a lack of consistent recommendations. In this paper, the authors have summarized available published data on the range of applications of non-animal stabilized hyaluronic acid (NASHA®) gel skin boosters (NSBs) in several anatomical areas and types of patient, as well as their own recommendations. Overall, the panel agreed that a standard initial protocol treatment of up to 3 sessions, followed by a maintenance schedule, would allow patients to improve and then preserve skinquality over time.


Indeed, distinct effects are evident after the first session, but a progressive enhancement of skin texture is detectable for up to 12 months after repeat treatment at 4 to 6 month intervals.


Moreover, the authors agreed that the NASHA gel, reaching the dermis, is able to reestablish a greater degree of hydration and stimulate collagen that, in turn, restores the volume and density of the skin. Thus, a strong consensus was reached that NSB procedures are minimally invasive, safe, and effective, and designed to improve skin texture and maintain skin quality.

ARTICOLO ORIGINALE IN VERSIONE INTEGRALE

Questo contenuto appartiene alla categoria riservata ai Soci Agorà:

clicca su "Punto di accesso sezione riservata ai soci" per prendere visione dell'articolo in versione integrale.


Non sei ancora socio?

Clicca sull'immagine per prendere visione dei servizi associativi ed entrare a far parte della Società Scientifica Agorà


©2023  Agorà - Società Scientifica Italiana di Medicina Estetica - Provider Agorà Servizi Srl - 04494220967