top of page

NOTA AIFA 08/09/2023 - Informativa sulla sicurezza

Agorà sostiene l’importanza della Nota Informativa divulgata dall’Agenzia Italiana del FArmaco (AIFA) in relazione a medicinali e medical devices acquistati da canali non autorizzati, pubblicata e divulgata in data 08.09.2023

Relativamente ai prodotti di Medicina Estetica, le segnalazioni di casi di vendita illegale e/o di falsificazione riguardano:

- Tossina botulinica: proteina neurotossina ad utilizzo terapeutico ed estetico.

È importante sottolineare che la tossina botulinica è un farmaco soggetto a obbligo di prescrizione e deve essere somministrato da medici in possesso delle abilitazioni previste per legge e delle specifiche competenze professionali;

- Filler dermici a base di acido ialuronico: ad utilizzo di riempimento volumetrico della pelle.

I filler dermici sono medical device, che devono essere prescritti e somministrati da medici con specifiche competenze professionali;

- Farmaci a base di Semaglutide (e.g. Ozempic – Novo Nordisk A/S): farmaci commercializzati con obbligo di prescrizione medica indicati per il trattamento di pazienti adulti affetti da diabete mellito 2 non controllato.

Tali medicinali vengono utilizzati off-label per la perdita di peso, determinando 1) stati di carenza per pazienti che necessitano di trattamento continuativo 2) aumento dell’offerta illegale di versioni falsificate sul web; a questo proposito, l’Autorità Regolatoria Svizzera ha segnalato la registrazione di numerosi ricoveri causati dall’assunzione di versioni falsificate di suddetti medicinali, acquistate dai pazienti attraverso siti web non autorizzati alla vendita del medicinale.

Le analisi effettuate su questi prodotti acquistati online, ne hanno rilevato la falsificazione, unitamente all’utilizzo da medici privi di abilitazione in numerose cliniche non autorizzate sul territorio nazionale. È perentorio che sia medici che pazienti abbiano chiaro che non è possibile stabilire da dove provengano i medicinali venduti online, chi li abbia prodotti, attraverso quali processi/sostanze e come siano stati conservati. Essi rappresentano, dunque, un serio pericolo per la salute.

“È indispensabile la collaborazione di tutti – privati cittadini, professionisti sanitari, aziende e associazioni – affinché i casi sospetti siano costantemente segnalati ad AIFA e al Comando Carabinieri Tutela della Salute - NAS, perché possano mettere in atto ogni misura necessaria a contrastare fenomeni illegali che mettono a rischio la salute dei cittadini.”

(nota informativa AIFA, 08/09/2023)

Agorà lavora da sempre per una Medicina Estetica sicura e deontologica: se sei al corrente di violazioni, abuso dell'esercizio della professione medica o di comportamenti in violazione agli obblighi di legge inviaci una segnalazione.

Le segnalazioni inoltrate non esimono gli operatori e i terzi dagli obblighi inerenti la farmacovigilanza, la dispositivovigilanza e la denunzia alle autorità.


La funzione della sezione e della raccolta è quello di agire come attore istituzionale e scientifico delle comunicazioni grazie al fondamentale ruolo degli operatori del settore.

Nel ricordare l’importanza della sensibilizzazione ed informazione trasparente verso i pazienti, Agorà mette a disposizione del personale medico una grafica di condivisione social a sostegno della sicurezza delle prestazioni sanitarie.

SCARICA INFOGRAFICA PER I PAZIENTI


2023.09.08_informativa_rischi_acquisto_online_medicinali
.pdf
Scarica PDF • 196KB

Comentarios


bottom of page