RADIOFREQUENZA SUBDERMICA PER IL RICOMPATTAMENTO DELLA CUTE DELLA SUPERFICIE SUPERO-POSTERIORE DEL..


RADIOFREQUENZA SUBDERMICA PER IL RICOMPATTAMENTO DELLA CUTE DELLA SUPERFICIE SUPERO-POSTERIORE DEL BRACCIO


Questo studio clinico monocentrico prospettico valuta la sicurezza e l'efficacia di una radiofrequenza monopolare sub dermica, dotata di un sensore interno per raggiungere una temperatura tissutale di 60°C e di una telecamera esterna per mantenere la temperatura cutanea sotto i 43°C (ThermiRF; Thermi Estetica,Irving, TX).


Lo studio è stato condotto su 12 soggetti sani di età compresa tra 18 e 65 anni con lassità di grado da moderato a severo della pelle delle braccia misurata secondo una Scala Standardizzata di Classificazione della Lassità Cutanea, non sottoposti in precedenza ad altri trattamenti.


La valutazione è stata effettuata da un medico esterno prima e dopo 30 e 90 giorni dal trattamento; sono stati raccolti una documentazione fotografica standardizzata e un questionario di autovalutazione concernente lassità, tono e texture delle braccia, e il grado di soddisfazione dei soggetti trattati .


Gli eventi avversi, registrati al 7 ° giorno dopo il trattamento, sono stati eritema (4%), irregolarità del contorno (4%) ed ecchimosi (13%) che si sono risolti completamente nel corso di 30 giorni.


La valutazione dei risultati da parte del medico esterno e dei pazienti ha evidenziato un miglioramento significativo nella lassità cutanea e nella texture dopo 30 e 90 giorni dal trattamento. La maggior parte dei soggetti si è dichiarata “soddisfatto” o “molto soddisfatto”.


La tecnologia, risultata sicura ed efficace, ha il vantaggio di poter monitorizzare in  tempo reale la temperatura raggiunta dal tessuto trattato, per contro presenta una moderata invasività legata alla sonda transdermica.


Discutibili la soggettività della Scala di Classificazione della Lassità Cutanea e la giovane età di alcuni pz selezionati (18 anni). Infine, a fronte del miglioramento riscontrato dallo sperimentatore, i risultati fotografici dell’unico caso pubblicato non sono altrettanto significativi.


Autore del contributo di commento:

Fiorella Bini - Membro del Comitato Scientifico Agorà 

 ABSTRACT ARTICOLO ORIGINALE

OGGETTO DEL CONTRIBUTO DI COMMENTO


Plast Reconstr Surg. 2016 Nov;138(5):1015-1023.


Subdermal Radiofrequency for Skin Tightening of the Posterior Upper Arms

Wu DC, Liolios A, Mahoney L, Guiha I, Goldman MP.



BACKGROUND: 

Subsurface thermistor-controlled monopolar radiofrequency (SMRF) is an emerging technology designed to offer a minimally invasive option for tightening of lax skin. The versatility of this technique allows it to be applied to virtually any body site.


OBJECTIVE:

The purpose of this study is to evaluate the safety and efficacy of SMRF for tightening of posterior upper arm skin laxity.


PATIENTS:

This is a prospective, open-label clinical trial involving 12 subjects aged 18 to 65 with moderate-to-severe skin laxity in the posterior upper arms.


METHODS/MATERIALS:

Each subject received treatment to the bilateral arms resulting in a population of n = 24 arms in the analysis group. Treatment consisted of SMRF delivered at Day 0 of the trial. Follow-up evaluation was conducted at Day 7, 30, and 90 post-treatment. The primary end point was the assessment of skin laxity by a nontreating physician utilizing a standardized 5 point Skin Laxity Grading Scale at baseline, Days 30 and 90. Subject self-evaluation of firmness, laxity, texture, and satisfaction was also collected. Circumferential and vertical arm measurements were obtained via digital fractional caliper. An adverse event profile was categorized.


RESULTS:

Significant improvements in skin laxity were observed at both Day 30 and at Day 90 post-treatment as assessed by the nontreating investigator. Subjects also rated significant improvements in the firmness, texture, and laxity of their treated arms. The majority of subjects were "satisfied" to "extremely satisfied" with their results. Adverse events recorded at Day 7 post-treatment included erythema (4%), contour irregularity (4%), and bruising (13%). All adverse events resolved completely by Day 30 post-treatment.


CONCLUSION:

Thermistor-controlled SMRF is a safe and effective means to treating posterior upper arm skin laxity.

ARTICOLO ORIGINALE IN VERSIONE INTEGRALE

Questo contenuto appartiene alla categoria riservata ai Soci Agorà:

clicca su "Punto di accesso sezione riservata ai soci" per prendere visione dell'articolo in versione integrale.


Non sei ancora socio?

Clicca sull'immagine per prendere visione dei servizi associativi ed entrare a far parte della Società Scientifica Agorà


©2023  Agorà - Società Scientifica Italiana di Medicina Estetica - Provider Agorà Servizi Srl - 04494220967