MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA' DELLA PELLE MEDIANTE L'UTILIZZO DI VYC-12, UN NUOVO INIETTIVO A BASE...



MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA' DELLA PELLE MEDIANTE L'UTILIZZO DI VYC-12, UN NUOVO INIETTIVO A BASE DI ACIDO IALURONICO: RISULTATI OGGETTIVI MEDIANTE L'ANALISI DIGITALE


In questo articolo, di cui ho avuto l’onore di essere coautore, viene descritto il metodo utilizzato per verificare l’efficacia di un dermal filler, di nuova generazione, a base di acido jaluronico nel migliormaneto della skin quality.


In questo studio policentrico sono state trattate e valutate 40 donne di età media, caratterizzate da diversi gradi di skin aging e trattate in 3 aree anatomiche diverse, in quasi tutti i casi, con una monosomministrazione.


Particolare, e non comune, è stato il metodo di valutazione del grado di miglioramento della skin quality; infatti tutte le pazienti sono state valutate pre, 45 giorni e a 6 mesi di distanza, oltre che con i tradizionali metodi, anche con la valutazione oggettiva e matematica che è in grado di effettuare Antera 3D ed il suo software.


L’analisi dei dati ha dimostrato una forte coerenza tra i risultati ottenuti e quello che in effetti gli autori supponevano si potesse ottenere utilizzando una tecnologia tipica dei filler a scopo rivitalizzante. Infatti nella maggioranza dei casi si è dimostrato un progressivo miglioramento della qualità della pelle, misurata come incremento della texture e riduzione della microrugosità, progressiva nel tempo tra la somministrazione e i 6 mesi successivi. 



Autore del contributo di commento:

Marco Papagni - Membro del Comitato Scientifico Agorà 

 ABSTRACT ARTICOLO ORIGINALE

OGGETTO DEL CONTRIBUTO DI COMMENTO


Dermatol Surg

2019

DOI: 10.1097/DSS.0000000000001932


Skin Quality Improvement With VYC-12, a New Injectable Hyaluronic Acid: Objective Results Using Digital Analysis


Maurizio Cavallini, MD,* Marco Papagni, MD,* Timothy J. Ryder, DPhil,† andMariagrazia Patalano, MD, PhD‡


BACKGROUND VYC-12 is a novel hyaluronic acid–based dermal filler designed to treat fine lines and improveskin quality. A specialist digital camera and proprietary Digital Analysis of the Cutaneous Surface (DACS)software have previously been used to objectively measure changes in skin features.

OBJECTIVE To assess the effect of facial treatment with VYC-12 on skin texture using the specialist camera.


MATERIALS AND METHODS This was a prospective, open-label, 2-center study of 40 women aged 35 to 60years treated with multiple, microdepot intradermal injections of VYC-12 (2 mL in the face; 1 mL in the neck ifrequired). Eight patients (20.0%) required a touch-up at Day 45. Images were acquired using the specialist camera at baseline and 45 days and 6 months after treatment, and were analyzed by DACS. Clinical improvements were also assessed subjectively using the Global Aesthetic Improvement Scale (GAIS).


RESULTS VYC-12 improved skin texture from baseline after 45 days (mean improvement: 25.9% 6 9.2%) and6 months (mean improvement: 30.7% 6 18.2%). Improvements were also evident using the GAIS. There wereno major adverse events.


CONCLUSIONS VYC-12 improves skin quality, as measured using an objective, fast, and reproducible measuring tool. VYC-12 represents a valuable addition to the treatment armamentarium.


M. Cavallini and M. Patalano are consultants and speakers for Allergan. T. J. Ryder is a professional medical writer whose services were paid for by Allergan.

ARTICOLO ORIGINALE IN VERSIONE INTEGRALE

Questo contenuto appartiene alla categoria riservata ai Soci Agorà:

clicca su "Punto di accesso sezione riservata ai soci" per prendere visione dell'articolo in versione integrale.


Non sei ancora socio?

Clicca sull'immagine per prendere visione dei servizi associativi ed entrare a far parte della Società Scientifica Agorà


©2023  Agorà - Società Scientifica Italiana di Medicina Estetica - Provider Agorà Servizi Srl - 04494220967