PREVENZIONE E GESTIONE DEGLI EFFETTI COLLATERALI NELL'ESTETICA FACCIALE: CONSIDERAZIONI SUL...


PREVENZIONE E GESTIONE DEGLI EFFETTI COLLATERALI NELL'ESTETICA FACCIALE: CONSIDERAZIONI SUL TRATTAMENTO ATX-101 (INIEZIONI DI ACIDO DESOSSICOLICO)


L’articolo Prevention and Management of Injection-Related Adverse Effects in Facial Aesthetics: Considerations for ATX-101 (Deoxycholic Acid Injection) Treatment , redatto da Autori americani di chiara fama internazionale, intende soddisfare una delle esigenze  del medico estetico che intende impiegare l’acido desossicolico nel trattamento delle adiposità localizzate della regione cervicale, ovvero una approfondita conoscenza degli effetti collaterali della innovativa metodica iniettiva, al fine di massimizzare l’esperienza dei pazienti e ridurre i rischi di complicazioni potenziali.


La metodologia adottata, ossia l’esecuzione di due trial sperimentali di Fase 3b risulta adeguata in termini di tipologia di studio, popolazione analizzata, criteri di valutazione dei fenomeni riscontrati.


L’osservazione dei risultati ottenuti nei due trial, impiegando non solo valutazioni soggettive da parte dei medici e dei pazienti, ma anche strumentazioni di diagnostica per immagini, offrono inoltre sufficiente sicurezza in termini di valutazione della variabilità individuale riscontrabile.


Il numero di soggetti sottoposti a trattamento permette di esprimere significatività in merito ai possibili effetti collaterali tra i quali vanno menzionati il dolore (70%), le ecchimosi (72%) e l’edema (87%).


I risultati ottenuti offrono dati sufficientemente validi al fine di definire una corretta e adeguata modalità preventiva, o quantomeno riduttiva, di tali effetti.


In conclusione questa approfondita analisi sulla metodologia fornisce sufficienti dati per poter identificare con ampio margine di sicurezza l’approccio clinico al paziente più idoneo.

Adeguata enfasi sottolinea inoltre la necessità di una corretta selezione dei pazienti e un adeguato studio dell’area oggetto di trattamento.


Tra i limiti della presente analisi ricordiamo l’inesperienza quantomeno iniziale di alcuni dei medici partecipanti allo studio clinico, infatti gli stessi autori sottolineano la loro inesperienza ovviamente con il principio attivo e con la metodica.


Gli effetti collaterali registrati nei primi mesi erano nettamente superiori rispetto a quelli dei mesi successivi. Da questa considerazione il limite sulla reale percentuale statistica degli effetti collaterali registrati.


E di conseguenza il limite alla veridicità degli stessi risultati.



Autore del contributo di commento:

Sergio Noviello - Membro del Comitato Scientifico Agorà 

 ABSTRACT ARTICOLO ORIGINALE

OGGETTO DEL CONTRIBUTO DI COMMENTO


Dermatol Surg. 2016 Nov;

42 Suppl 1:S300-S304


Prevention and Management of Injection- Related Adverse Effects in Facial Aesthetics: Considerations for ATX-101(Desoxycholic Acid Injection) Treatment

Fagien S, McChesney P, Subramanian M, Jones DH.




ATX-101 (deoxycholic acid injection; Kythera Biopharmaceuticals, Inc. [an affiliate of Allergan plc, Dublin, Ireland]) was approved in 2015 in the United States (Kybella) and Canada (Belkyra) for submental fat reduction. As expected, injection-site reactions such as pain, swelling, and bruising, which were mostly mild or moderate and transient, were common adverse events (AEs) reported in clinical trials. An exploratory Phase 3b study investigating interventions for management of injection-site AEs associated with ATX-101 treatment was recently completed. Based on its results, literature review, and our clinical experiences, we have put forward considerations for management of AEs associated with ATX-101 treatment in clinical practice. Pretreatment with oral ibuprofen and/or acetaminophen an hour before treatment and preinjection with epinephrine-containing buffered lidocaine 15 minutes before treatment can help with management of pain and bruising. Cold application to the treated area before and immediately after the procedure may help to reduce pain (if local anesthetic preinjection is not performed) and swelling. Discontinuing medications/supplements that result in increased anticoagulant or antiplatelet activity 7 to 10 days before ATX-101 treatment, when possible, can reduce the risk of bruising. In summary, injection-site AEs associated with ATX-101 treatment can be effectively managed with commonly used interventions.

ARTICOLO ORIGINALE IN VERSIONE INTEGRALE

Questo contenuto appartiene alla categoria riservata ai Soci Agorà:

clicca su "Punto di accesso sezione riservata ai soci" per prendere visione dell'articolo in versione integrale.


Non sei ancora socio?

Clicca sull'immagine per prendere visione dei servizi associativi ed entrare a far parte della Società Scientifica Agorà


©2023  Agorà - Società Scientifica Italiana di Medicina Estetica - Provider Agorà Servizi Srl - 04494220967